Ci sono giorni che sembrano impossibili da affrontare serenamente.

Altri giorni che invece scorrono veloci senza intoppi. 

Io mi sento spesso inadeguata nei confronti dei ruoli che ricopro al lavoro, come fidanzata e come mamma.

In alcuni momenti mi sento urlare le mie ragioni invece che riuscire a comunicarle nel modo più sereno ed efficace. E la maggior parte delle volte succede a casa quando meno me lo aspetto, dopo una lunga giornata di lavoro, quando mi confronto con un brutto voto portato a casa dalla mia bimba o una dimenticanza da parte del mio fidanzato.

È  così difficile mantenere la calma e non proiettare la propria delusione sugli altri. 

Ma quando ci si riesce. …si vince sempre. 

Perché comunicare nel modo giusto è  la chiave per risolvere ogni conflitto.

Ieri la mia bimba è  tornata a casa con un piccolo voto striminzito dopo giorni di ripasso e studio. Ed io ho reagito malissimo.

Insegnare ad un bambino in difficoltà a reagire, ad incassare un brutto voto ed a riprendersi e riporvarci e farlo sentire compreso,  rispettato e supportato è  una lezione difficilissima da dare. Ma è  una lezione anche bellissima perché nella vita ogni giorno si ricevono dei rifiuti ed imparare ad affrontarli e reagire è  il segreto per avere successo.
Durante la serata ero troppo stanca per pensare . ..poi per fortuna è   arrivata la notte, è  arrivato un propizio messaggino sulla chat di classe che mi ricordava che presto andremo alla mostra di Keith Hairing, ed è  arrivato il sonno riequilibratore celebrale.

Ed alla mattina era un altro giorno. E la mia mente aveva capito da sola cosa fare.

Mi sono ritrovata a disegnare sulla lavagna in salotto un graffito urbano. 

Per comunicare in modo diverso alla mia bimba che ci sono momenti in cui tutto può sembrare ingiusto o andare storto. Ma lei non si deve mai sentire sola, perché la sua mamma ci sarà sempre. 

“il cuore di mamma è pieno di te”

Speriamo che Keith Haring possa sentire il mio ringraziamento per averci insegnato che ci sono tanti modi per dire le cose. L’importante è comunicare anche attraverso un graffito urbano!

Ecco il mio

Disegnare per comunicare
Keith haring

La cosa bellissima e che mi ha fatto capire che nel mio percorso accidentato come mamma qualcosa di bello riesco a comunicarlo. …è  stata la reazione della mia bimba che mi ha detto. Anche io sono piena di amore per te mamma…

I bambini sanno comunicare più di noi
Annunci